Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
11 juillet 1970 6 11 /07 /juillet /1970 15:59



disponibile da Kadon Enterprises

La Ora Stelo
(la stella d'oro), dedicata a Jean-Pierre Puisais-Hée, è un rompicapo i cui pezzi sono polimultiformi (più precisamente poliori).
I poliori sono polimultiformi ottenuti dalla giustapposizione di più triangoli come i triangoli qui di seguito illustrati :

undefined

Questi 2 triangoli sono isosceli : i loro lati misurano rispettivamente 1, 1, undefined per il primo e 1, undefined, undefined per il secondo.
undefined è il numero d'oro :
      undefined
I due triangoli sono chiamati "triangoli d'oro".

Gli angoli misurano rispettivamente 36°, 36°, 108° il primo e 72°, 72°, 36° il secondo.

Ma ciò che è notevole, è che se si prende l’area del primo per unità d’area (l'area è dunque 1), l'area del secondo è undefined.

I poliori qui sotto sono ordinati per aree crescenti (la loro area è specificata in rosso) :












I 32 poliori qui sopra sono i 32 pezzi de La Ora Stelo.
Essi coprono un'area di 42undefined + 42 : aggiungendo 5 piccoli triangoli, l'area diventa 44undefined + 43 : è l'area di un pentagono regolare di lato undefined + 4.
 

 

 

Lo scopo n°1 di questo rompicapo è ricostituire una stella d'oro con 22 di questi pezzi. Ecco una trama possibile di questa stella avendo l'area di 36undefined + 22 :

undefined 

Esiste una moltitudine di trame posibili (per vedere un esempio di trasformazione della trama cliccare qui ).

Personalmente non ho soluzione e non so se ne esiste una.
(soluzione di Robin King)

Invece, i pezzi de La Ora Stelo permettono di creare una moltitudine di figure di varie misure :
pentagoni, rombitrapezi, stelle, decagoni, aquiloni, "berretti d'asini", "funghi", "frecce""cappelli di streghe", "diabolo", "pantaloni", "camice", "ventagli", "fiori", esagoni, "tende", parallelogrammitriangoliruote, "marmitte", "montagne", "noria", "farfalle", "volpi", "botti", "mele", "corone", ottagoni, "navette", ecc...


 

Partager cet article

Repost 0
Published by FERROUL Jacques - dans Orstelo
commenter cet article

commentaires